Duftkerzen

Wohlriechende Duftkerzen in allen Trendfarben schmücken und beduften Wohnräume nicht nur zur Weihnachtszeit. Sie sorgen für eine passende Stimmung, nähren Seele und Geist. Kerzen besiegen unangenehme Gerüche und schmeicheln mit ihrem unwiderstehlichen Duft unserer Nase. Sie sind Überbringer geheimer Botschaften und verschönern mit ihrer Anwesenheit jede Festtafel. Aber können Kerzen auch krank machen?

# Titolo Versione Descrizione
Bericht Projektbericht Duftkerzen 2019

Arsenico nell'imbalsamazione

BildArsen.jpg

Fino agli anni '80, i preparati animali (animali imbalsamati), che si trovano spesso in collezioni a scopo didattico ed espositivo, venivano protetti contro insetti nocivi con il trattamento al triossido di arsenico, ai biocidi contenenti mercurio nonché altri biocidi. Il laboratorio cantonale di Berna, grazie ai test di simulazione ha studiato la contaminazione derivante dall'arsenico e dal mercurio contenuto in tali preparati animali e nelle polveri circostanti, elaborando raccomandazioni sulla base dei risultati ottenuti.

# Titolo Versione Descrizione
Schlussbericht 1.0 Arsen in Tierpräparaten - Kantonales Labor Bern
Zusammenfassung 2.0 Arsen in Tierpräparaten - Kantonales Labor Bern

L'uso dei nuovi simboli di pericolo per prodotti chimici è vincolante dal 1° giugno 2015

Dal 1° giugno 2015, i nuovi prodotti chimici fabbricati in Svizzera potranno essere etichettati unicamente secondo il nuovo sistema di caratterizzazione dei pericoli. I prodotti già pronti per l'uso potranno essere commercializzati con la vecchia etichettatura ancora per due anni. In tal modo la Svizzera si adegua al sistema «Globally Harmonized System (GHS) » che, a livello internazionale, utilizza i medesimi simboli di pericolo.

Per maggiori informazioni www.infochim.ch

 

# Titolo Versione Descrizione
GHS 1.1 Comunicato stampa

Revisione totale del diritto sui prodotti chimici

Con lettera del 1 settembre 2014 la Confederazione ha chiesto ai Cantoni di prendere posizione sulla revisione totale dell'Oordinanza sui prodotti chimici (OPChim). Si tratta della quinta revisione dell'Ordinanza da quando è entrata in vigore nel 2005.
Con la quinta revisione viene di fatto integrato nel sistema legislativo Svizzero il sistema di classificazione ed etichettatura GHS regolato a livello europeo con il Regolamento CLP, e viene dismesso il sistema con i simboli neri su sfondo arancione.
La tempistica per l'introduzione del nuovo sistema di classificazione ed etichettatura (GHS) per prodotti chimici è la seguente:
Schema introduzione GHS

  • La terza revisione dell'OPChim, entrata in vigore il 1 dicembre 2010, introduceva l'impiego volontario del nuovo sistema. Per le sostanze il termine di obbligatorietà è stato fissato al 1 dicembre 2012.
  • La quarta revisione dell'OPChim, entrata in vigore il 1 dicembre 2012, introduce l'obbligatorietà del nuovo sistema GHS per le sostanze.
  • La revisione totale dell'OPChim, in vigore a partire dal 1 giugno 2015, introduce l'obbligo di utilizzo del sistema GHS anche per i preparati e conclude di fatto il passaggio al nuovo sistema di classificazione ed etichettatura.

Cheminfo Logo